Loading...

Categoria: Blog

“Un gigante”, “un fuoriclasse”. Fenomenologia della costruzione mediatica del personaggio Draghi

Tutti unanimi nel considerare il neo presidente un fuoriclasse, il numero uno. Il numero uno delle privatizzazioni delle aziende dello Stato italiano. Il numero del collasso della Grecia, oppressa da troika e austerity. Il numero uno di un’ideologia, quella di mercato, che non sostiene, ma indebita e uccide. Pur sempre un numero uno. Il mio

READ MORE

Un’intera generazione a rischio

Il virus è reale, ma la gestione della pandemia è dettata dall’insensibilità e dall’avidità, caratteristiche proprie dei sistemi neoliberisti in cui viviamo, sistemi che non investiranno mai nell’istruzione, nella socialità, nella sanità o nella cultura. Il mio ultimo pezzo per l’AntiDiplomatico dal blog Mondo e Psicologia: LINK

Fuorvianti e semplicistici. Il Fact Checking psicologico e comunicativo della campagna vaccinazioni

Sono davvero rari gli “hashtag” che, a fronte dello sfacelo in cui è precipito inesorabilmente il sistema sanitario nazionale, sempre più privatizzato e ridicolizzato, invitino a una presa di posizione consapevole e dissidente. In questa tabula rasa, uno dei motti che colpisce positivamente e che si è visto rimbalzare nel web nell’arco dei mesi è

READ MORE

Nagorno Karabakh, come l’uso del linguaggio contribuisce allo sviluppo della guerra

Oggi, il popolo armeno del Nagorno Karabakh subisce un nuovo martirio: dalle deportazioni di massa della Prima Guerra Mondiale, dopo oltre un secolo, si è passati alle uccisioni con droni e con fuoco dell’artiglieria. Il dolore riemerge e se il genocidio di allora è stato perlopiù dimenticato, l’informazione ha oggi il dovere di dare voce

READ MORE

Lamorgese – Avakov: Una paradossale guerra alla criminalità e al terrorismo

Arsen Avakov, l’uomo ricevuto dalla Ministra italiana, prima di essere eletto Ministro degli Interni fu alleato dell’ex Primo Ministro Yuliya Timoshenko che ricordiamo, tra l’altro, per la rivoluzione arancione, artatamente costruita a tavolino secondo il copione delle rivoluzioni colorate: un mix di tecniche mediatiche di propaganda, finanziamenti a gruppi di opposizione e ingerenze straniere volte

READ MORE

Il politicamente corretto è il miglior alleato delle diseguaglianze sociali

Dall’iniziale rischio di delegittimazione all’attuale stato di strumentalizzazione della rivolta per George Floyd. La protesta nata a Minneapolis è apparsa caotica per giorni, priva di una propria “coscienza”. L’auspicio era che da essa emergesse un’intellighenzia militante con la capacità di darle una consapevolezza strutturata in obiettivi e contenuti, all’interno di una lotta per un mondo

READ MORE

ANCONA, AN - ITALY
+39-347-43-67-0
info[at]sarareginella.com