Loading...

Tag: Turchia

Nagorno Karabakh, come l’uso del linguaggio contribuisce allo sviluppo della guerra

Oggi, il popolo armeno del Nagorno Karabakh subisce un nuovo martirio: dalle deportazioni di massa della Prima Guerra Mondiale, dopo oltre un secolo, si è passati alle uccisioni con droni e con fuoco dell’artiglieria. Il dolore riemerge e se il genocidio di allora è stato perlopiù dimenticato, l’informazione ha oggi il dovere di dare voce

READ MORE

Grup Yorum: oppressioni e tortura nel 2020 in Turchia

Da oggi online su l’Antidiplomatico il mio blog “Mondo e psicologia”, dal quale pubblicherò notizie e aggiornamenti, gettando una luce psicologica su temi di attualità. L’articolo “Grup Yorum, oppressioni e tortura nel 2020 in Turchia” mostra come la repressione governativa agisca anche attraverso trattamenti spietati. Oltre ai musicisti di Grup Yorum, numerosi Avvocati del Popolo,

READ MORE

Grup Yorum: un sacrificio al di là della morte

In queste settimane, in cui ad ogni fine giornata conteggiamo i decessi nella nostra città, regione, nazione, Helin Bolek dei Grup Yorum, la cantante turca che ha dato parola agli oppressi, se ne è andata in silenzio, sacrificando la sua voce dopo duecentottantotto giorni di digiuno, protestando contro l’oppressione nel suo paese, la Turchia. Il

READ MORE

ANCONA, AN - ITALY
+39-347-43-67-0
info[at]sarareginella.com